PRESTITO PER LE CASALINGHE ONLINE

Calcola il tuo prestito alle migliori condizioni direttamente online.



FINANZIAMENTO CASALINGHE ONLINE

Le casalinghe che in passato hanno ricevuto già un finanziamento e restituito la somma dovuta con i relativi interessi senza problemi nel pagamento delle rate sono agevolate nel vedersi riconosce un altro finanziamento di piccolo importo anche senza le dovute garanzie, infatti alle centrali rischi private - crif - ed istituzionale CAI, conservano sempre traccia del profilo creditizio di una persona.



Se c'è un garante, perchè una casalinga dovrebbe chiedere Lei un prestito?: questo quesito ci viene naturale, in effetti una casalinga senza reddito, senza busta baga, per quale motivo dovrebbe richiedere in prima persona un finanziamento se poi deve presentare un garante con reddito congruo, non farebbe prima a chiederlo il garante stesso? In alcuni casi la casalinga non ha un reddito da lavoro dimostrabile, nel senso che potrebbe lavorare a nero e non avere una busta paga regolare.

Rifiuto finanziamento: noi sconsigliamo sempre di richiedere con troppa leggerezza un finanziamento, perchè un rifuto di erogazione da un'agenzia finanziaria o banca, costituisce un evento negativo nell'affidabilità creditizia di un soggetto, difficilmente otterrete un prestito da altra banca o altra genzia con gli stessi requisiti (durata, rata ed importo); occorre sempre calibrare ciò che si chiede con la modalità di restituzione (importo rata) non perdendo mai di vista la propria capacità di generare reddito.



Casalinga separata o divorziata: altro quesito che ci viene posto: può una casalinga con assegno di mantenimento presentare tale entrata mensile o periodica a garanzia di una richiesta di finanziamento? No, perchè questo "reddito" è destinato al mantenimento ed è stato calcolato e quantificato da un giudice per le esigenza dei soggetti (moglie e figli) e non può considerarsi garanzia in tema di credito in quanto denaro destinato alla "sussistenza".

Questo sito consente l'invio di cookie di "terze parti", proseguendo nella navigazione si presta il consenso all'uso dei cookie.